Regionali: a Napoli calo affluenza,alle 12 al voto il 10,39%

Nelle precedenti consultazioni era del 12,42

NAPOLI, 20 SET – In calo l’affluenza al voto a Napoli per le elezioni regionali. Secondo i dati forniti dal Comune, alle 12 aveva votato nelle 884 sezioni il 10,39% degli elettori contro il 12,42% delle precedenti consultazioni del 2015.
    Del 10.98% l’affluenza per il referendum contro il 14,98% di quello del dicembre 2016 

Ordigno esplode in rivendita bibite, danni a furgone

Indagini dei Carabinieri su attentato nel Napoletano

ERCOLANO (NAPOLI), 20 SET – Un ordigno artigianale è stato fatto esplodere questa mattina intorno alle 8.30 all’interno di una rivendita all’ingrosso e al dettaglio di bibite in via Luigi Palmieri, 50 a Ercolano (Napoli).
    L’esplosione non ha provocato feriti ma ha danneggiato un furgone della ditta, parcheggiato all’interno della struttura.
    Sull’episodio indagano i Carabinieri della tenenza locale.

In gol Mertens e Insigne, il Napoli comincia bene a Parma

Reti dopo l’ingresso di Osimhen, buona anche la prova di Lozano

NAPOLI, 20 SET – Il Napoli batte il Parma 2-0 al Tardini, con gol di Mertens e Insigne. Nell’occasione allo stadio sono tornato i tifosi: erano in mille sugli spalti.
    Le reti sono state segnate dal fantasista belga al 63′ e dall’azzurro al 77′. La seconda frazione è stata praticamente dominata dagli uomini di Gattuso: i gol sono arrivati dopo l’ingresso in campo del neo acquisto Osimhen. Buona anche la prova del messicano Lozano partito titolare. Da registrare, tra le occasioni principali, anche un palo di Insigne al 23′. Per il Napoli si tratta di un ottimo esordio.

11enne finisce contro auto,per mamma non partecipava a gioco social

Nel Napoletano, ragazzino ha frattura a tibia e perone

SAN GIORGIO A CREMANO (NAPOLI), 20 SET – Le indagini della Polizia municipale di San Giorgio a Cremano (Napoli) dovranno fare luce sulle circostanze dell’investimento di un ragazzo di 11 anni. Stava partecipando a un gioco social, una sorta di ‘rodeo’ con il quale giovani si lanciano sul cofano di auto in arrivo e si fanno trascinare per alcuni metri mentre i loro compagni riprendono la scena? La mamma del ragazzo, in un post – come riferisce Fanpage – respinge nettamente questa circostanza. Il giovane, spiega, è stato vittima di un investimento, riportando la frattura scomposta di tibia e perone ma non ha cercato di salire sull’auto. Per lui 30 giorni di prognosi ma le sue condizioni non sono gravi.

Covid: in Campania oggi sono 171 i positivi

Sono 7632 i tamponi processati analizzati, 69 le persone guarite

 NAPOLI, 20 SET – Sono 171 le persone risultate positive oggi al Covid 19 oggi in Campania. Lo rende noto l’Unità di Crisi della Regione Campania. Sono invece 7632 i tamponi ‘processati’ nelle ultime 24 ore.
    Il totale dei positivi, in regione, dall’inizio dell’emergenza è dunque di 10.260 persone mentre il numero dei tamponi analizzati è di 540.615.
    Oggi non si registra alcun decesso mentre le persone, che al termine dei previsti riscontri diagnostici, sono state dichiarate guarite sono 69.

Per le Regionali a Napoli alle 19 affluenza del 23,05%

Per il referendum è invece del 24,31 per cento

– NAPOLI, 20 SET – Quando sono arrivati i dati di circa 6.500 comuni su 7.900 l’affluenza provvisoria alle 19 per il Referendum costituzionale è attorno al 30%. Analoga la percentuale per le Regionali nelle quattro regioni per le quali il Viminale comunica i dati: Campania, Liguria, Puglia e Veneto (circa 1.300 comuni su 1.604 totali). Mentre per le amministrative l’affluenza sfiora il 37% (443 comuni su 606).
    A Napoli città l’affluenza, per le elezioni regionali, alle 19 è del 23,05 per cento. Per il referendum, invece, l’affluenza è del 24.31 per cento.

Famiglie: Mcl, SoS al ministro Bonetti per regioni del Sud

Vice presidente nazionale Cutolo, tutelare bimbi e fasce deboli

NAPOLI, 17 SET – Le difficoltà “che devono affrontare le famiglie soprattutto nelle regioni del Sud” e l’auspicio di “una riforma del diritto di famiglia per renderlo più aderente alla realtà e ai problemi di oggi al fine di tutelare il pilastro della nostra società, vale a dire i bambini e i più deboli” sono stati i temi affrontati da Michele Cutolo, vice presidente nazionale del Movimento cristiano lavoratori (Mcl), nel corso di un incontro nella sede regionale dell’organizzazione, con il ministro per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, accompagnata dal senatore Vincenzo Carbone.
    Cutolo ha ringraziato il ministro “per essere intervenuto in un incontro così ristretto mostrando grande sensibilità nei confronti dei valori del Movimento”.
    Bonetti, fa sapere una nota del Movimento cristiano lavoratori, ha incentrato il suo discorso sulla necessità per il Governo di sostenere la famiglia dando attuazione al family act e prendendo in considerazione soprattutto la realtà del Mezzogiorno; ha parlato, fra l’altro, delle forme di sostegno alle famiglie come l’assegno universale per i figli a carico.
    La dirigenza Mcl ha sollecitato il ministro e quindi il Governo a intervenire sul problema dei minori in caso di separazione o divorzio che spesso subiscono senza essere protagonisti attivi le conseguenze delle divisioni dei genitori.
    Bonetti ha promesso un impegno e una riflessione sentito anche il Forum delle Famiglie. 

Musica: chitarra, a Napoli il festival ‘A corde spiegate’

Domenica omaggio a Pino Daniele e Morricone

NAPOLI, 17 SET – Enea Sorini, Peppe Frana, Carlo Dumont, Edoardo Catemario, Mauro Di Domenico e i Solisti di Cinecittà sono i protagonisti a Napoli di “A corde spiegate”, seconda edizione del Festival Internazionale di chitarra, prodotto dalla Fondazione Pietà de’ Turchini diretta da Federica Castaldo. “Inizialmente annunciato per lo scorso mese di giugno – sottolinea Federica Castaldo – recuperiamo adesso, con l’allentamento delle restrizioni imposte dal Covid, la programmazione di una sezione tematica, dedicata interamente agli strumenti a corda, che ha ottenuto nella passata stagione lusinghieri riscontri sia di critica che di pubblico”.
    Tre giorni dedicati alle sei corde, da venerdì 18 a domenica 20 settembre, nella Chiesa di San Rocco a Chiaia, con un programma di altrettanti concerti diversi tra loro, per atmosfera, epoche e lessico musicale. Si comincia con “Passaggio all’Oltremare” (venerdì 18, ore 20.30) un originale percorso in musica – di Enea Sorini (voce, salterio, naqqara, tamburello) e Peppe Frana (oud, citola) – che ripercorre sonorità antiche muovendosi in un repertorio che ritrova i medievali canti d’amore tedeschi e rarissime testimonianze musicali delle crociate. Si prosegue (sabato) con “Europa galante” con Carlo Dumont (al violino) ed Edoardo Catemario (alla chitarra) con musiche di Matiegka, Paganini, Molitor e Schubert. Il Festival si chiude (domenica 20, ore 18) con “Icarus”, un concerto che il chitarrista e compositore Mauro Di Domenico, in scena con i Solisti di Cinecittà realizza in dedica ai Maestri Pino Daniele ed Ennio Morricone.

Dipartimento Scienze Mediche’Vanvitelli’,Marfella alla guida

Università, lezioni in presenza con rotazione degli studenti

NAPOLI, 17 SET – E’ Raffaele Marfella il nuovo direttore del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Avanzate per il triennio 2020/2023 dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli. L’affluenza per l’elezione della nuova guida del dipartimento è stata del 93,06% degli aventi diritto al voto. “Partiamo da una condizione ottimale, ma ritengo che andranno migliorati i compiti del Dipartimento in merito alla ricerca – dice il professor Marfella – devono esserci i presupposti affinché tutti possano fare ricerca e gli studenti possano partecipare attivamente alla vita del Dipartimento attraverso tavoli permanenti”. Per garantire le misure necessarie per il contenimento del Covid-19, il Dipartimento ha provveduto a organizzare le lezioni in presenza con una rotazione per gli studenti. “In aula ci saranno al massimo 40 ragazzi – spiega Marfella – così da garantire il distanziamento necessario e, contemporaneamente altri seguiranno a distanza. Ma con la rotazione sarà concesso a tutti di poter seguire le lezioni in presenza”.
    Per i tirocini, invece, si è pensato a un sistema che consentirà agli studenti di poterli svolgere durante tutto il corso dell’anno e non, come era in precedenza, limitato a determinati momenti. “Per gli studenti – aggiunge – cercherò di migliorare il tirocinio, la pratica di ciò che si fa nei reparti”.
    “La maggioranza dei votanti si è espressa a mio favore e voglio ringraziare tutti per l’ampia partecipazione, e per il risultato ottenuto e fortemente sperato – sottolinea il docente – Sono onorato di poter rappresentare la nostra comunità dipartimentale verso obiettivi sempre più importanti, in continuità con i direttori di dipartimento che mi hanno preceduto, contando sulla vostra massima collaborazione e condivisione”.
    Marfella ha voluto ringraziare anche Katherine Esposito, “per aver condiviso con me la competizione elettorale”.

Napoli: Petagna, dobbiamo tornare in Champions

“30 gol in 2 anni per questa maglia, voglio migliorare”

NAPOLI, 17 SET – “Il Napoli è una grande squadra e deve tornare in Champions League. L’Europa League è un altro obiettivo, perché è una coppa importante. Avremo tanti impegni, ma siamo attrezzati per giocare tutte le competizioni”. Andrea Petagna è pronto per la sfida col Napoli. Il nuovo attaccante azzurro, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, è ansioso di scendere in campo ma rallenta i paragoni con suoi predecessori come Cavani: “Il mio obiettivo personale – ha detto – è fare il maggior numero di gol, mettermi a disposizione e aiutare la squadra a vincere ma bisogna stare coi piedi per terra, Cavani è un campione e ha segnato tanti gol qui e al PSG. Io mi sono conquistato tutto ciò che ho fatto sono 4-5 anni che gioco tutte le partite in Serie A, ho segnato 30 gol negli ultimi due anni e la maglia del Napoli l’ho conquistata. Il Napoli mi ha voluto, so quanto Giuntoli crede in me, Ora sono qui, voglio migliorare ancora”.