Ultime volontà mediche, c’è un registro

 

Il consiglio provinciale di Potenza ha approvato all’unanimità la convenzione con il consiglio notarile Distretti riuniti di Potenza, Lagonegro, Melfi e Sala Consilina per l’istituzione del “Registro delle dichiarazioni anticipate di trattamento in previsione di una futura perdita della capacità di intendere e di volere”. L’ente è una delle prime istituzioni ad adottare “il registro territoriale delle dichiarazioni anticipate di trattamento (Dat) di natura medica”.