Bimbo morto in casa,i Carabinieri interrogano padre

Un bimbo di 5 anni è morto in casa a Cupramontana (Ancona), secondo una prima ricostruzione, ucciso dal padre che è stato portato in caserma dai carabinieri. L’uomo, un 24enne macedone, è disoccupato ed è in cura per problemi psichiatrici. La madre, in stato di choc, è stata soccorsa dal 118. Sul posto i carabinieri di Fabriano che stanno cercando di ricostruire i fatti. Sul posto sta arrivando il pm di Ancona Valentina Bavai per procedere all’interrogatorio del padre del bimbo. Atteso anche l’arrivo il medico legale che eseguirà l’ispezione cadaverica: non sono ancora chiare le cause della morte. La madre, incinta, è stata trasportata all’ospedale di Jesi (Ancona).