E’ morta Sofia bimba dell’illusione Stamina

La mamma della piccola Sofia ha annunciato così la morte di sua figlia che da anni lottava contro la leucodistrofia macromatica, una gravissima malattia che la scienza ancora non ha trovato cura.

Sofia del Barros nata normalissima, ad un anno e mezzo iniziò a zoppicare poi a paralizzarsi e infine diventare cieca. Lei come altre bimbe simili al suo caso hanno riposto ogni speranza al metodo Davide Vannoni, cioè l’ infusione di cellule staminali rigenerate. I genitori nella loro disperazione insieme ad alcuni medici, ne avevano fatto una battaglia per l’ accesso a un trattamento che invece gli esperti non solo italiani avevano da subito bocciato perché privo di qualsiasi carattere scientifico.