Salvini: basta liti o si torna alle urne

Matteo Salvini prova a fare l’arbitro tra Movimento 5 stelle e Forza Italia. Il leader della Lega, ai microfoni di TVmille, ha commentato quanto accaduto il 12 aprile al Quirinale dopo le consultazioni con il presidente della Repubblica: «La battuta di Berlusconi? Non cambia nulla. Sono più attento alla sostanza che alla forma. Noi siamo pronti. Certo, ci sono due veti contrapposti del Movimento 5 stelle e di Forza Italia. Io chiedo a tutti di essere responsabili. Se continua così, se continuano a bisticciare, si stuferanno gli italiani, mi stuferò io e tra un mese si tornerà alle urne. Quindi: o la smettono o si vota».