Muore dopo 15 giorni di agonia per il morso di una vipera

Un morso fatale di una vipera ha portato alla morte una donna di 72 anni a Rofrano. Era arrivata al pronto soccorso lo scorso 22 maggio in fin di vita. Dopo due settimane di terribile agonia è morta. Mentre si trovava in campagna col marito, in un campo di grano, la donna è stata morsa dalla vipera.

La donna ha perso immediatamente i sensi e ha chiesto aiuto al marito. L’uomo ha assistito alla terribile scena e ha chiamato il 118. Trasferita immediatamente in ospedale, la donna è arrivata in codice rosso al nosocomio di Vallo della Lucania. Di fatto dopo il morso della vipera la donna ha subito diverse complicazioni tra cui una ischemia cerebrale. I soccorsi e le cure sono state inutili. La donna non ha mai ripreso conoscena fino alla morte. Il suo cuore si è arreso ieri. Il marito è rimasto senza parole. Ha assistito a quella terribile scena e impotente ha cercato di dare aiuto aiuto alla moglie avvisando il 118. Tutto inutile.