Genova, crolla ponte sull’autostrada A10

È crollata una lunga porzione del viadotto Morandi a Genova, su cui corre l’autostrada A10. Entrambe le carreggiate sono precipitate al suolo per circa cento metri e ci sarebbero persone sotto le macerie. L’incidente sarebbe avvenuto per un cedimento strutturale del ponte. Il viadotto dell’autostrada A10, chiamato Ponte Morandi poiché intitolato a Riccardo Morandi, attraversa il torrente Polcevera, a Genova, tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano. Progettato dall’ingegnere Riccardo Morandi, fu costruito tra il 1963 e il 1967 dalla Societa’ Italiana per Condotte d’Acqua. È il principale snodo autostradale di Genova. Il bilancio però potrebbe aggravarsi: «Al momento del crollo transitavano 30-35 autovetture e tre mezzi pesanti», ha detto il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli.