È morto Kofi Annan, l’ex segretario generale dell’Onu

Kofi Annan, l’ex segretario generale dell’Onu, è morto in Svizzera a 80 anni dopo una breve malattia. Lo riferiscono i media internazionali.Dal 1954 al 1957 Annan frequentò il collegio metodista d’élite Mfantsipim School, a Cape Coast. Si diplomò nel 1957, lo stesso anno in cui il Ghana ottenne l’indipendenza dalla Gran Bretagna. Nel 1958 iniziò a studiare Economia presso il Kumasi College of Science and Technology, ora University of Science and Technology. Ricevette una borsa di studio della Fondazione Ford[1] che gli permise di completare gli studi presso il Macalester College a St. Paul, Minnesota, Stati Uniti nel 1961.
Annan poi studiò presso l’Institut universitaire de hautes études internationales (The Graduate Institute) a Ginevra, Svizzera, nel 1961–62, frequentando in seguito la Sloan School of Management presso il MIT (1971–72), dove conseguì il Master of Science in Management. Il 13 dicembre 1996 Annan fu scelto dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, e confermato quattro giorni dopo dall’Assemblea generale, come nuovo Segretario Generale dell’ONU. Il suo mandato cominciò ufficialmente il 1º gennaio 1997. Sostituì il segretario uscente, l’egiziano Boutros Boutros-Ghali, divenendo il primo segretario generale africano nero. Il rinnovo del suo mandato, avvenuto il 1º gennaio 2002, fu inconsueto; secondo le norme informali delle Nazioni Unite la posizione viene ricoperta da persone di continenti diversi a rotazione (ed anche il suo predecessore era stato un africano).