Roma, esplosione in una villa sul litorale: almeno un morto

Un’esplosione si è verificata poco fa in una villetta a schiera in via dei Gladioli a Santa Marinella, in provincia di Roma. La deflagrazione, secondo le prime informazioni dei Vigili del fuoco, ha provocato il crollo dell’intera abitazione e di parti di quelle adiacenti. Il corpo carbonizzato di una persona è già stato estratto dalle macerie, ma si teme che sotto possano esserci altre persone.

L’esplosione, secondo quanto accertato dai pompieri, è avvenuta al primo piano della villetta, dove è stato recuperato un corpo carbonizzato, che secondo quanto riferito da alcuni testimoni sarebbe un italiano cinquantenne. La deflagrazione ha provocato ingenti danni anche al piano terra, dove però dopo le prime verifiche sembrerebbe non esserci nessuno. Anche una delle abitazioni accanto ha subito danni ma chi era all’interno è riuscito a mettersi in salvo. I Vigili del fuoco hanno al momento spento l’incendio e stanno verificando se vi siamo altre persone coinvolte, anche se le successive verifiche effettuate lo escludono.