Massimo Bossetti, dopo la condanna definitiva voleva farla finita: lo ha salvato la moglie Marita Comi

Massimo Bossetti voleva farla finita, lo ha salvato la moglie Marita Comi: lo rivela in esclusiva il settimanale Oggi in edicola. Ecco come ha reagito il muratore di Mapello dopo la definitiva condanna all’ergastolo in Cassazione . Massimo Bossetti, in carcere per l’omicidio di Yara Gambirasio, dopo aver saputo dalla tv che la sua condanna all’ergastolo era stata resa definitiva dalla Corte di Cassazione  ha avuto una crisi di pianto e sconforto, è stato sorretto dai compagni e un infermiere prontamente lo ha sedato.