Reddito cittadinanza a rischio

Nella trattativa con Bruxelles sulla manovra, «se non si chiede al governo di tradire gli italiani, possiamo portare avanti tutti i punti di caduta e compromessi che vogliamo». Lo ha detto il vicepremier Di Maio sostenendo che il reddito di cittadinanza «come è partito così arriva» e accusando il Pd per la frenata dell’economia perché «l’ultimo governo ha fatto una manovra che non aveva alcun investimento». Sul calo del Pil interviene Renzi su Facebook: «Dovevano abolire la povertà, ci hanno portato in recessione». E sulla manovra parla anche il presidente di Confindustria Boccia che teme il ritorno alla crisi e chiede al governo di puntare alla crescita perché «i posti di lavoro non si creano con l’assistenza».