Abusi su tre bambini, arrestato un educatore parrocchiale

Da anni era una presenza fissa in parrocchia dove faceva l’educatore. Ma, approfittando del suo incarico, avrebbe attirato in casa sua tre bambini cinesi di 10, 11 e 12 anni, e avrebbe abusato di loro. Con queste accuse gli agenti del commissariato Comasina hanno arrestato un pensionato milanese di 67 anni su ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari Guido Salvini.
Le indagini, condotte dal procuratore aggiunto Letizia Mannella e del pm Michela Bordieri, hanno messo in luce gli abusi subiti dai tre bambini e il fatto che l’uomo avrebbe approfittato del suo ruolo all’interno della parrocchia per carpire la fiducia delle vittime e delle loro famiglie.