La vedova del petroliere fermata sulla Rolls Royce con 300mila euro

Viaggiava su una Rolls Royce con 300mila euro, diretta in Francia. Non si tratta di una persona qualunque, ma di Anna Bettozzi, 59 anni, cantante (col nome d’arte di “Anna Bettz”) e imprenditrice sarda di successo, che dallo scorso mese di agosto è vedova del petroliere Sergio Di Cesare.A fermarla sono stati gli uomini della Guardia di Finanza. Per lei è subito scattata l’accusa di riciclaggio. L’inchiesta, come racconta “La Stampa”, è coperta del massimo riserbo, ma a quanto pare, gli inquirenti avrebbero trovato un altro milione e 700mila euro in un luogo non rivelato.
Obiettivo dell’indagine è stabilire provenienza e destinazione dell’ingente somma di denaro. Il fatto che l’auto sia stata fermata sull’Autostrada dei Fiori, alla barriera di Ventimiglia, a pochi chilometri dal confine di Stato, fa subito pensare che la facoltosa imprenditrice fosse diretta verso il Principato di Monaco, anche se appare piuttosto prematuro stabilirlo.
Originaria di Porto Rotondo, in provincia di Olbia-Tempio, Anna non è certo un’imprenditrice qualunque, avendo a lungo operato con successo nel settore immobiliare. Successivamente, è diventata famosa per aver pubblicato i suoi singoli “Ecstasy” (1998), “Who Is It Tonight?” (2000), “Black and White” (2001), “Femme” (2003) e “Freedom” (2004). Fu anche vittima di una rapina in villa avvenuta, nel gennaio del 1999, a Roma.

Lascia un commento