Partita di calcio davanti Comune Napoli

Squadra popolare senza campi, aprire spazi come promesso

NAPOLI, 1 OTT – Sono ritornati a giocare in piazza Municipio a Napoli i bimbi della squadra di calcio popolare Spartak San Gennaro per chiedere al sindaco, così come promesso dal’amministrazione cittadina, di aprire gli spazi ed i campetti comunali per consentire agli animatori di organizzare attività sportive. La simbolica protesta, come spiegano i volontari che seguono i ragazzi, è scaturita dopo che alla squadra è stato negato l’accesso al campetto di calcio del ‘Parco dei quartieri spagnoli’. “Dopo la concessione all’uso del campetto da parte dell’assessore competente – spiega uno degli animatori – siamo riusciti ad accedere alla struttura solo due volte. Poi qualche giorno fa senza preavviso abbiamo trovato chiuso il parco .
    Unico messaggio affidato ad un cartello sul cancello che ci avvisava che l’area era aperta solo di mattina”. “Un paradosso – fanno notare i volontari – visto che di mattina i ragazzi vanno a scuola”. “Ora chiediamo di parlare direttamente con il sindaco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *