Piazza spaccio, 14 arresti nel Casertano

Operazione Cc, accusa per oltre 200 episodi di cessione

CASERTA, 13 GEN – I carabinieri hanno smantellato una piazza di spaccio a Castel Volturno (Caserta) arrestando quattordici persone, accusate di oltre duecento episodi di cessione di droga, in particolare cocaina, eroina e metadone.
    Tra gli arrestati – tutti raggiunti da ordinanza di custodia cautelare in carcere – soprattutto ghanesi e nigeriani, ma figurano anche un italiano e un indiano. Gli acquirenti – è emerso – provenivano dal Casertano e dal Basso Lazio. Base operativa dei pusher, era il complesso immobiliare noto come Palazzi Grimaldi. L’indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *