Rubano legna, arrestati padre e figlio

A Muro Lucano scoperti in flagranza di reato dai Carabinieri

26 FEB – Scoperti a rubare circa dieci quintali di legname in un’area boschiva comunale, a Muro Lucano (Potenza), due uomini – un imprenditore agricolo della provincia di Salerno, di 52 anni, e il figlio, di 21 – sono stati arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri. Padre e figlio sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *