Westwood posta capolavori dell’Archeologico di Napoli

Dall’Atlante al Doriforo per campagna digitale #MirrorThe World

NAPOLI, 19 MAG – La celebre stilista britannica Vivienne Westwood ha inserito il Museo Archeologico Nazionale di Napoli nella sua campagna digitale #MirrorTheWorld, che coinvolge intellettuali ed artisti di tutto il mondo per condividere contenuti e supportare la comunità creativa durante l’emergenza coronavirus. Sulla pagina Instagram sono state postate le fotografie che Luigi Spina ha scattato nei suoi anni di ricerca tra i capolavori del MANN.Dall’Atlante al Doriforo, dall’Antinoo ai Corridori, dai reperti in vetro della collezione sugli oggetti della vita quotidiana nelle città vesuviane alla colossale Flora Farnese, le immagini d’autore sono state così portate all’attenzione del milione e ottocentomila follower che seguono Westwood su Instagram. “Siamo stati felici di aderire al progetto digitale #MirrorThe World, creato da Vivienne Westwood, icona della moda inglese e donna straordinaria che, con la sua creatività, si batte da tempo contro il cambiamento climatico e per i consumi etici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *