‘Favolacce’ film dell’anno a Ischia Global

Premi per l’ opera dei D’Innocenzo e produzione Pepito di Saccà

NAPOLI, 14 GIU – ‘Favolacce’ dei fratelli Fabio e Damiano D’Innocenzo è il ‘Film italiano dell’anno’ alla 18esima edizione dell’ Ischia Global Film & Music festival (12-19 luglio). Produttori dell’anno sono Agostino, Giuseppe e Maria Grazia Saccà e la loro Pepito (già scopritori dei geniali gemelli registi) per un doppio successo condiviso con Rai Cinema: quello del film con Elio Germano Orso d’argento a Berlino, e di Hammamet di Gianni Amelio con il Craxi-Pierfrancesco Favino.
    ”Vogliamo che il premio allo straordinario Favolacce sia anche un segnale per il ritorno del pubblico dinanzi ai grandi schermi – dichiara Tony Renis, presidente onorario della manifestazione – come è noto si tratta di un’ opera che ha conquistato la critica (è candidata a 9 Nastri d’argento, ndr) ma che purtroppo sino ad ora a causa dell’emergenza Covid è visibile solo in streeming grazie alle piattaforme. Siamo certo che l’estate restituirà al pubblico la magia della visione al cinema di questo originale e bellissimo film, e di tante altre opere. L’inizio del 2020 era stato promettente per gli italiani, pensiamo all’ottimo riscontro in sala proprio di Hammamet”. Tra i primi ospiti annunciati del Global Festival 2020 presieduto da Carolina Rosi (affiancata nel lavoro dall’ex presidente dell’Academy Cheryl Boone Isaacs e dal produttore Andrea Iervolino) ci sono i giovanissimi attori Roman Griffin Davis e Federico Ielapi protagonisti di due film tra più celebrati della stagione, Jojo Rabbit e Pinocchio di Matteo Garrone. La manifestazione è promossa col sostegno del Mibact (Dg Cinema) e della Regione Campania. Le proiezioni si svolgeranno nelle sale ‘storiche’ dell’isola, l’Excelsior di Ischia Porto e il delle Vittorie di Forio.
    Il Global festival avrà anche una sezione ‘smart’ digitale. La kermesse sostiene il messaggio della ‘Campania Regione sicura’ e coinvolgerà tanti protagonisti dell’industria mondiale sui temi legati alla ripresa di cinema, audiovisivi e turismo. Membri onorari del board del festival sono Marina Cicogna, Franco Nero, Enrico Lucherini, Enrico Vanzina, i premi Oscar Bille August, Bobby Moresco e Paul Haggis ed i produttori Mark Canton (USA) e Trudie Styler (U.K.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *