Scaricano rifiuti in strada, ‘incastrati’ dalle telecamere

In due multati dai Cc. Ora dovranno anche riprendersi immondizia

NAPOLI, 24 GIU – Scaricano rifiuti in strada ma vengono “incastrati” dalle telecamere: è successo a Frattamaggiore (Napoli), dove i carabinieri hanno sanzionato due persone. L’episodio è avvenuto il 16 e il 17 giugno scorsi. Le immagini immortalano i due mentre, dai propri mezzi, scaricano e poi abbandonano in strada alcuni sacchi di immondizia, nei pressi dell’isola ecologica di Frattamaggiore.
    I due si sono disfatti, in un primo caso, di rifiuti solidi urbani e nel secondo di una guaina di un tetto, sostituita dopo una ristrutturazione domestica e catalogata come rifiuto pericoloso.
    Sanzionati dai Carabinieri della stazione di Frattamaggiore per abbandono di rifiuti un 60enne di Cardito e un 49enne di Grumo Nevano, dovranno pagare una sanzione pecuniaria che va dai 300 ai 3000 euro e ripristinare lo stato dei luoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *