Sindaco Avellino in maxi assembramento

‘Mi sono trattenuto con loro con fare scherzoso e goliardico’

AVELLINO, 31 MAG – E’ diventato virale e sta suscitando aspre polemiche il video che riprende il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, che nella tarda serata di ieri è stato protagonista, con alcune centinaia di giovani che affollavano l’isola pedonale in pieno centro della città, di un vero e proprio assembramento. Le immagini hanno provocato la richiesta di dimissioni da parte delle opposizioni in consiglio comunale.
    Il sindaco – che aveva emanato un’ordinanza sulla movida più estensiva rispetto a quella del governatore della Campania, De Luca – dapprima avrebbe cercato di far rispettare il distanziamento, poi si sarebbe unito anche ai cori intonati dai giovani contro Salerno. In un post, Festa rivendica il suo operato: “C’è chi i giovani li demonizza senza ottenere risultati. Con loro sono a mio agio. Per questo ho deciso ieri sera di fare un sopralluogo per assicurarmi che la ripresa della movida avvenisse nel pieno rispetto delle regole. Mi sono trattenuto con loro con fare scherzoso e goliardico”.

Non si ferma lotta operai Whirlpool

Timori per data 31 ottobre con annuncio chiusura stabilimento

NAPOLI, 31 MAG – Una vertenza lunga un anno: sono trascorsi esattamente dodici mesi da quando gli operai della Whirlpool Napoli furono informati, in un incontro a Roma con i vertici della multinazionale, che la fabbrica sarebbe stata chiusa. Un dramma occupazionale per una fabbrica che occupa direttamente oltre 400 dipendenti e che con l’indotto arriva a circa 100 lavoratori.
    Ad oggi, l’unica certezza è la data del 31 ottobre, fissata dagli americani come ultimo giorno prima della dismissione.
    Oggi gli operai si sono dati appuntamento in una diretta Facebook, collegandosi dalla sala delle assemblee del sito di Napoli. Numerosi gli interventi, in diretta o con videomessaggi del mondo istituzionale e della società civile a sostegno della loro vertenza. Da quel 31 maggio 2019 non si sono fermati una ottimo e hanno continuato a lottare per difendere il proprio lavoro.
   

In Campania un morto e 25 nuovi guariti

Il totale complessivo dei positivi è di 4.892

NAPOLI, 31 MAG – Un morto (il totale ora è di 412) e 25 ulteriori guariti da coronavirus ieri in Campania: così i dati dell’Unità di crisi aggiornati alla mezzanotte scorsa. Il totale dei positivi è di 4.802 su 201.543 tamponi mentre i guariti totali sono 3.430 (di cui 3.335 totalmente guariti e 75 clinicamente guariti). Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione). Ecco il riparto per provincia: Provincia di Napoli: 2.613 (di cui 1.000 Napoli Città e 1.613 Napoli provincia) Provincia di Salerno: 685 Provincia di Avellino: 547 Provincia di Caserta: 460 Provincia di Benevento: 208 Altri in fase di verifica Asl: 289.

Ischia Global, Carolina Rosi presidente

Con Cheryl Boone e Iervolino a lavoro per Festival 12-19 luglio

Sarà l’attrice e produttrice Carolina Rosi la presidentessa del 18.mo ‘Ischia Global Film & Music festival’ (12 al 19 luglio), che si annuncia primo grande-evento dello spettacolo internazionale nell’estate della ripresa post-Covid, in linea con il messaggio di una Campania ‘regione sicura’. Al fianco della Rosi un binomio di produttori: l’ex presidente dell’Academy, l’americana Cheryl Boone Isaacs e l’italo-canadese Andrea Iervolino che coinvolgeranno, con il sostegno della Dg Cinema del Mibact e della Regione Campania, protagonisti dell’industria mondiale nel dibattito sulla ripresa di cinema e audiovisivi, spettacoli e turismo. In prima fila per la ripartenza anche i membri onorari del board del festival Marina Cicogna, Franco Nero, Enrico Lucherini, Enrico Vanzina, i premi Oscar Bille August, Bobby Moresco e Paul Haggis ed i produttori Mark Canton (USA) e Trudie Styler

4 positivi in Campania su 2.315 tamponi

4 positivi in Campania su 2.315 tamponi

NAPOLI, 31 MAG – Sono 4 i positivi di oggi in Campania su un totale di 2.315 tamponi. Lo rende l’Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-19.
    Il totale dei positivi in Campania è di 4.806, quello dei tamponi complessivamente effettuati 203.858.