Musica: Campania diventa ‘Regione lirica’ con il San Carlo.

Netrebko e Kaufmann al Plebiscito, eventi estivi in 5 province.

NAPOLI, 02 LUG – Il Teatro di San Carlo riparte con il ‘Progetto Regione Lirica’, che vedrà protagonisti in Campania star come Anna Netrebko a Jonas Kaufmann. ”Questo programma è anche un ritorno alla vita, e la cultura è l’anima della vita” ha detto il presidente Vincenzo De Luca, presentando il cartellone insieme al Sovrintendente del Teatro San Carlo Stéphane Lissner, e ricordando il sostegno di 10 milioni e 700mila euro per il Massimo, da cui 5 per questo specifico programma estivo che si amplia a siti storici delle 5 province.    ”I più grandi cantanti del mondo si esibiranno in piazza del Plebiscito – ha ricordato Lissner – due serate saranno dedicate ai sanitari in prima linea dell’emergenza Covid”.
    La prima tappa (19 e 25 luglio), sarà infatti con Tosca e Aida ‘Prove Aperte’, due serate per 1000 spettatori del comparto ospedaliero regionale. L’opera di Puccini (23-26 luglio ore 20.00, in forma di concerto), vedrà protagonisti con l’Orchestra sancarliana, Anna Netrebko e Yusif Eyvazov e Ludovic Tézier . Sul podio il direttore musicale Juraj Valčuha. Aida di Verdi (28-31 luglio ore 20.00, in forma di concerto) con Anna Pirozzi, Jonas Kaufmann, sarà diretta da Michele Mariotti.
    Chiuderà la Sinfonia n. 9 di Ludwig van Beethoven (30 luglio ore 21.00).) con Maria Agresta, Daniela Barcellona, Antonio Poli Roberto Tagliavini, sul podio Valčuha.
    Al Castello di Baia – Napoli (18 luglio) il Balletto del San Carlo presenterà ‘Le quattro stagioni’, nuova creazione di Giuseppe Picone su musica di Vivaldi; al Teatro Romano di Benevento (1° agosto), al Real Sito di Carditello (29 luglio), la Sinfonia n. 9 di Beethoven. A Solofra (5 settembre), Concerto Lirico Sinfonico del San Carlo , con altre repliche alla Certosa di Padula – Salerno (10 settembre) e all’ Aperia della Reggia di Caserta (12 settembre) che ospiterà anche le Quattro Stagioni. ‘Regione Lirica’ sostiene anche alcuni titoli presenti nella Stagione del San Carlo 2020 tra i quali i tre concerti di Riccardo Muti a novembre e l’inaugurazione con La Bohème di Puccini (4 dicembre), regia di Emma Dante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *