Premi: Eccellenza Italiana,Anna Maria Boniello in nomination

Giornalista caprese ha raccontato l’isola azzurra nel mondo

– NAPOLI, 18 LUG – La giornalista Anna Maria Boniello ha ricevuto oggi nel Municipio di Capri (Napoli), alla presenza del sindaco Marino Lembo, la nomination alla settima edizione del Premio Eccellenza Italiana. L’attestato di candidatura è stato consegnato dall’ideatore del premio, il giornalista Massimo Lucidi, a nome di Tonino Lamborghini, presidente del Premio Eccellenza Italiana. La motivazione con la quale la Boniello entra a far parte dell’elenco del candidati al riconoscimento internazionale, è quella di aver concorso a raccontare Capri nel mondo in un impegno ultra ventennale, “denso di miti e di ricordi”.
    Arriva quindi una nuova candidatura napoletana per il premio che sarà assegnato a Washington ad ottobre, dopo quella del direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano, vincitore nel 2018.
    Il curriculum giornalistico e professionale di Anna Maria Boniello è ricco di esperienza che nel corso della sua ultra trentennale carriera l’hanno vista collaborare da Capri per Paese Sera, Il Diario, Il Messaggero, Il Giornale di Napoli, l’ANSA, la Rai, Panorama e da oltre 30 anni è corrispondente da Capri de Il Mattino. Tra gli altri incarichi ricoperti vanta anche quello di aver rivestito la carica di amministratore dell’Azienda di Cura e Soggiorno del Turismo di Castellammare di Stabia.
    Sempre negli anni Ottanta ha fondato l’agenzia Capri Press, che si è ritagliata un grosso spazio nell’ambito dell’informazione turistica. “Il racconto di Capri che Anna Maria Boniello realizza con le corrispondenze de Il Mattino, impreziosito dalla presenza a eventi e kermesse anche internazionali, memorabili, come quelle in America – ha detto Lucidi – rappresentano per tutti noi un esempio di promozione del territorio e di formidabile networking”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *