16 e 13 anni, fuga d’amore finisce a Napoli


Ps li trova in hotel. Da Roma in Sicilia per vacanza a Palermo

NAPOLI, 04 AGO – Fuga d’amore finita per due minorenni originari del Bangladesh che partiti da Roma intendevano raggiungere un amico a Palermo, passando per Napoli: gli agenti del commissariato Vicaria Mercato, avvertiti dal portiere di un noto hotel partenopeo, li hanno rintracciati nella camera 406 dell’albergo. Lui 16 anni e lei 13 anni, hanno riferito agli agenti che volevano la Sicilia per trascorrere all’insaputa dei rispettivi genitori le vacanze da un amico.
    Dagli accertamenti è emerso che la scomparsa della 13enne è stata denunciata il 2 agosto, in una stazione dei carabinieri della capitale. Coordinati dal primo dirigente Davide Della Cioppa i poliziotti hanno avvertito i genitori dei due ragazzini ai quali sono stati affidati, così come disposto dal pm Emilia Galante Sorrentino della Procura per i Minorenni di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *