A ‘VinArte’ riflessione sul rapporto tra storia e tempo

Direttore artistico Leone, un mix di passione e speranza

 – NAPOLI, 04 AGO – “Artisti, pittori, scultori e fotografi, ma anche voci del ‘Genius Loci’ tracceranno il percorso di ‘VinArte’ che intende delineare complessivamente una riflessione sull’interazione, anche incerta, tra la storia e il tempo”: così il direttore artistico della rassegna, Giuseppe Leone, spiega il senso dell’iniziativa artistica programmata all’interno di ‘Vinalia’ dal 4 al 10 agosto a Guardia Sanframondi (Benevento).
    La Chiesa dell’Annunciazione “Ave Gratia Plena” ospiterà le opere degli artisti contemporanei Marco Abbamondi, Max Coppeta, Maya Pacifico, Nicola Rivelli, Luciano Caruso & Giuseppe Leone, Aniello Scotto e opere della Real Scuola di Capodimonte dalla collezione Il Presepe Liberato ideata da Valter Luca De Bartolomeis. Ad esprimere il territorio, attraverso la scultura, saranno Mariano Goglia, Ernesto Pengue, Carmine Carlo Maffei ed il suo atelier Pietre Vive.
    La particolare genesi ispiratrice dell’edizione del decennale viene spiegata così da Leone: “In questi mesi, nel mio studio, ho compiuto una ricerca a ritroso, non mera nostalgia ma desiderio irrefrenabile di tendere lo sguardo ad un luminoso futuro. Poi l’inatteso: durante la quarantena, nel borgo antico di Buonalbergo, tra i ruderi del terremoto del ’62, Luigi Salierno, architetto e fotografo, ha ritrovato un frammento di lapide incastonato in un portale, su cui è possibile intravedere la scritta ‘Post tenebras spero lucem’. D’improvviso il riferimento al Libro di Giobbe e al Don Quijote de la Mancha è apparso come un segno, un attuale miraggio cui tutti aspiriamo” Una intera sezione sarà dedicata alla fotografia, con la direzione di Azzurra Immediato, allo scopo di unire visioni e prospettive lontane e vicine. La Sagrestia Vecchia e Palazzo Marotta ospiteranno le opere di artisti ‘aggregati per differenza’: alcuni di ritorno come Pasquale Palmieri, Anna Rosati, Natalino Russo, Luigi Salierno; altri di nuovo incontro come Fiorella Iacono, Federico Iadarola, Libero De Cunzo, Manuele Geromini, Marco Lombardo, Fabio Ricciardiello e Luca Vidali. Anche per questa sezione il Genius Loci troverà espressione negli scatti di Federica Assini, Pasquale Di Cosmo, Francesco Garofano, Mariagrazia Pigna e Germana Stella. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *