Ponte Genova: papà, giustizia per omicidio mio figlio

Tutta Italia la pretende, qualcuno dovrà pagare

NAPOLI, 03 AGO – “Giovanni Battiloro aspetta sia fatta giustizia per il suo omicidio. Il primo pensiero in questa giornata è per chi non c’è più, per le famiglie che aspettano giustizia, tutta l’Italia la pretende, perché quel ponte non doveva cadere e qualcuno dovrà pagare”. Lo scrive su Facebook, nel giorno dell’inaugurazione del Ponte di Genova, Roberto Battiloro, papà del giovane videomaker che morì insieme ad altre tre amici, tutti di Torre del Greco (Napoli), nel crollo del ponte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *