Coronavirus: rientra da Grecia, positiva nel Napoletano

Residente a Roma, in isolamento presso domicilio genitori

TORRE ANNUNZIATA (NAPOLI), 16 AGO – Un nuovo caso di Coronavirus a Torre Annunziata (Napoli). A comunicarlo, attraverso una nota, è l’ufficio stampa del sindaco Vincenzo Ascione, secondo il quale ”si tratta di una trentottenne rientrata da una vacanza in Grecia e sottoposta, secondo le disposizioni vigenti, al test del tampone, al quale è risultata positiva”.
    ”La donna, che vive a Roma – informa ancora il comunicato – attualmente è in isolamento domiciliare presso l’abitazione dei genitori che risiedono a Torre Annunziata”.
    Con questo, salgono a 21 i casi complessivi che hanno riguardato la città vesuviana dall’inizio della pandemia, dei quali due sono attualmente positivi, entrambi sottoposti al regime di quarantena domiciliare.
    L’ufficio stampa del sindaco Ascione sottolinea inoltre che ”ad oggi sono stati analizzati 15 tamponi di persone residenti sul territorio che avevano partecipato ad una cerimonia presso la struttura ricettiva La Sonrisa di Sant’Antonio Abate e tutti hanno dato esito negativo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *