Giffoni Film Festival: si rinnova partnership con Toyota

Masterclass con le storie di quattro personaggi fuori dal comune

19 AGO – Si è rinnovata, nella sala Blu della Multimedia Valley, la partnership tra il Giffoni Film Festival e Toyota. Due realtà accomunate da una visione condivisa e che anche quest’anno hanno scelto di percorrere insieme un pezzo di strada come sottolinea una nota. “La partnership con Toyota è per noi motivo di grande orgoglio”, ha spiegato Claudio Gubitosi, direttore di Giffoni Opportunity. “Toyota e Giffoni condividono un approccio che è improntato all’innovazione, alla ricerca incessante di nuove strade e nuove soluzioni attraverso uno sguardo che è di speranza e di fiducia e che è indirizzato ai giovani che sono il centro di tutto”.
    Ed è proprio ai giovani giurati che si è rivolto Mauro Caruccio, amministratore delegato di Toyota Motor Italia che ha partecipato alla Masterclass dedicata a Toyota e inserita nel ciclo d’incontri denominato ‘Impact’. “Con grande determinazione affronteremo le impegnative sfide della mobilità del futuro – ha detto Caruccio -. Per Toyota alle forze del cambiamento rappresentate dall’acronimo Case si aggiunge il fattore umano, a conferma dell’importanza della centralità dell’uomo rispetto alla tecnologia. Con la giusta determinazione tutto si può realizzare. Il messaggio di oggi è uno stimolo a essere ottimisti per quello che sarà il nostro futuro”. Caruccio ha poi sottolineato che “la centralità dell’uomo assume un ruolo determinante. Ci sono momenti nella vita in cui bisogna fare cambi di paradigma, passi in avanti. Vogliamo una società centrata intorno alla persona, dove ognuno sia libero di muoversi. La tecnologia non deve sostituire l’uomo, ma migliorare la qualità della vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *