Napoli: tamponi negativi, l’intera rosa va in ritiro

Oggi primo allenamento. Fuori solo Petagna, in isolamento

ROMA, 24 AGO – I tamponi ai giocatori del Napoli hanno dato esito negativo e così la rosa azzurra partirà al completo oggi da Napoli verso Castel di Sangro (Aq) per l’inizio del ritiro precampionato. L’unico assente resta quindi Petagna, risultato positivo dal rientro dalla Sardegna e che è attualmente asintomatico e in isolamento a casa.
    Il Napoli ha reso nota la lista dei convocati: Ospina, Meret, Contini; Di Lorenzo, Hysaj, Malcuit, Manolas, Ghoulam, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui, Rrahmani, Luperto; Allan, Demme, Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Politano, Llorente, Lozano, Mertens, Milik, Osimhen, Ounas, Younes, Bifulco, Ciciretti, Tutino, Daniele, Gaetano, Machach.
    Nel pomeriggio di oggi la squadra di Gattuso farà il primo allenamento nel centro sportivo di Castel di Sangro. Saranno due i test amichevoli previsti nell’arco del raduno: venerdì 28 agosto il triangolare Napoli-L’Aquila-Castel di Sangro (alle ore 17.30); venerdì 4 settembre l’amichevole Napoli-Teramo (alle ore 17). Il ritiro terminerà venerdì 4 settembre. 

Coronavirus: Campania; 116 positivi in 24 ore,nessun decesso.

Cinquantaquattro casi rientro (30 dalla Sardegna e 24 da estero)

 NAPOLI, 24 AGO – Centosedici positivi di cui 54 casi di rientro (30 dalla Sardegna e 24 dall’estero) su 3.132 tamponi: questi i dati del bollettino di oggi dell’Unità di crisi della Regione Campania riferito alle ultime 24 ore. Il totale dei positivi è di 5.838 unità mentre il totale dei tamponi è di 386.619. Non si registrano ne’ deceduti ne’ guariti.

Giffoni Film Festival: domani al via la seconda parte


Incontri, anteprime e ospiti per l’edizione numero 50

SALERNO, 24 AGO – Le emozioni della prima parte sono ancora tangibili negli occhi e nei cuori dei giovani. Ma la 50esima edizione del Giffoni Film Festival è già pronta a ripartire con altri cinque giorni carichi d’incontri ed eventi.
    Da domani a sabato i 305 giurati della sezione Generator +13 avranno modo di vivere le emozioni del Festival. In programma le anteprime come Balto e Togo: la Leggenda (26 agosto) e Endless (27 agosto). Quattro invece gli eventi speciali: si parte il 28 agosto con Ragazzi irresponsabili. Lo stesso giorno Eleonora Gaggero, Ludovica Francesconi, Gaja Masciale, Jozef Gjura, Alfa e la regista Alice Filippi presenteranno in anteprima il trailer e le prime scene di Sul più bello.
    Il 29 agosto è il giorno di Hangry butterflies, mentre in serata sarà proiettato il film Fellini degli spiriti. Numerosi i talenti di questa seconda tranche: si parte domani con la giovanissima Ludovica Martino; il 26 agosto, toccherà a Lorenzo Zurzolo, seguito il giorno seguente da Benedetta Porcaroli. Il 28 agosto Max Giusti torna a Giffoni per raccontare del suo esordio nel mondo digital, mentre il giorno seguente sarà la volta del giovane atleta Manuel Bortuzzo. A chiudere la seconda tranche sarà Gaia, vincitrice dell’ultima edizione di “Amici di Maria De Filippi”.

 Confermata anche la Impact, il percorso di approfondimento e confronto riservato a 75 giovani. Tra i tanti nomi c’è Toni Servillo, attore e regista teatrale, atteso a Giffoni il 26 agosto.. Non mancheranno nomi di primo piano del panorama musicale italiano e della tv: da Samuel a Sara Potente e Francesca Monte (25 agosto), passando per Gué Pequeno, Shablo (26 agosto), Rocco Hunt, Svm (27 agosto), Aiello e Ernia (28 agosto). Tanti anche gli ospiti della Masterclass Cult. Si parte con i corsi tenuti da Marco Ponti e Andrea Jublin. Due grandi nomi chiudono la sezione: il 28 agosto Raoul Bova e il 29 agosto Sergio Castellitto. Quest’anno Giffoni ha scelto di dare una linea comune agli incontri istituzionali. La domanda principale che muta, a seconda delle responsabilità dei rappresentanti pubblici, è “Dimmi cosa succede…”. 

Fase 3:diocesi Salerno a parrocchie,diamo spazi alle scuole

Per consentire le attività nel rispetto distanze sicurezza

SALERNO, 24 AGO – L’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno ha invitato le parrocchie e gli enti ecclesiastici a mettere a disposizione, secondo le possibilità, “gli spazi chiusi e/o le aree scoperte di cui dispongono, alle scuole che ne facciano richiesta, necessitando in questo periodo di emergenza di nuovi ed ulteriori spazi che consentano il rispetto delle distanze interpersonali di sicurezza”. Una decisione per sostenere tutte quelle “iniziative a sostegno delle comunità scolastiche affinché il servizio di istruzione possa erogare le proprie prestazioni con modalità finalizzate alla prevenzione del contagio da COVID-19”.
    Sul sito della diocesi di Salerno sono indicate anche le modalità su come procedere per mettere a disposizione gli spazi alle istituzioni scolastiche. Le scuole dovranno farsi carico delle spese per le utenze. 

Fase 3, Campania acquista termoscanner per le scuole

Per far misurare agli studenti la temperatura all’ingresso

 NAPOLI, 24 AGO – La Regione Campania ha deciso di acquistare termoscanner da assegnare agli istituti scolastici per fare in modo che la temperatura venga misurata agli alunni all’ingresso degli stessi istituti. Si comincerà dalle secondarie superiori. Si farà poi una verifica tra 4/5 giorni per capire l’andamento dello screening volontario sul personale scolastico. Le strutture sanitarie regionali, si legge in una nota, si preparano a coprire eventuali vuoti per fare in modo che tutto il personale arrivi negli istituti dopo il necessario controllo. La decisione è stata assunta nel corso di una riunione convocata dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, con l’Unita di Crisi e tutti i direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere, nella quale sono state affrontate le problematiche relative alla riapertura delle scuole. “Come già comunicato dal Presidente, si ritiene assurda e totalmente inefficace la disposizione nazionale secondo cui il controllo della temperatura viene fatto a casa”, si legge in una nota. 

Coronavirus: in Campania 138 positivi in 24 ore, un decesso.

Ventinove provenienti da estero o contatti di casi di rientro.

 NAPOLI, 23 AGO – Sono 138 (di cui 29 provenienti da estero o contatti di precedenti casi di rientro) su 4.135 tamponi le persone risultate positive in Campania nelle ultime 24 ore secondo il bollettino di oggi dell’Unità di crisi della Regione. Il totale dei positivi si attesta a 5.722 mentre il totale dei tamponi effettuati è di 383.487. Una persona è deceduta (il totale dei deceduti è di 441). I guariti del giorno sono 4; il totale dei guarit è di 4.356.

Dg Cotugno,settimana decisiva per capire diffusione contagio

Di Mauro,pochi pazienti in terapia intensiva. Molti asintomatici

 NAPOLI, 23 AGO – “Si apre una settimana decisiva per avere un’idea della diffusione del contagio Covid in Campania; per il momento abbiamo pochissimi pazienti in terapia intensiva e ciò sia per l’approccio generale alla malattia da parte delle strutture sanitarie regionali sia perchè i casi di presentano come meno gravi rispetto al passato”. Così il direttore generale dell’Azienda dei Colli (da cui dipende l’ospedale napoletano Cotugno), Maurizio Di Mauro.
    “Vi sono molti asintomatici – aggiunge – il quadro va monitorato e lo si sta facendo. E’ efficace il sistema dei presidi di controllo nell’aeroporto”.

Droga in circolo abusivo nel Napoletano, arrestate 2 persone.

A Varcaturo cc bloccano due extracomunitari.

– NAPOLI, 23 AGO – Avevano allestito un circolo ricreativo abusivo, arrivano i carabinieri e trovano 1 chilogrammo di droga e soldi. Due uomini sono stati arrestati.
    Accade a Varcaturo, frazione del Comune di Giugliano (Napoli).
    secondo gli accertamenti dei militari due cittadini africani avevano allestito – in maniera completamente abusiva – un circolo ricreativo per i loro connazionali. Grazie alle indagini i carabinieri sono riusciti a individuare l’immobile in Viale dei Pini ed hanno deciso di controllare.
    Durante le operazioni – a cui erano presenti i 2 ‘gestori’, un 46enne incensurato di origine ghanese e un 22enne incensurato della Costa d’Avorio – i carabinieri hanno sequestrato 1 chilogrammo di marijuana. Il 22enne è stato trovato in una stanza dell’immobile mentre era ancora impegnato nel confezionamento della droga. Trovati e sequestrati anche 1.135 euro in contanti provento del reato.
    I due uomini – dichiarati in arresto per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Covid: positivo ragazzo di Sorrento rientrato dalla Sardegna.

Ora in isolamento domiciliare a Napoli.

NAPOLI, 23 AGO – Era appena rientrato da una vacanza in Sardegna, un ragazzo di Sorrento risultato positivo ai controlli anti Covid-19. Il sindaco, Giuseppe Cuomo, informa che le sue condizioni di salute non destano preoccupazione, e attualmente è in isolamento domiciliare a Napoli, insieme con la fidanzata, napoletana, anche lei contagiata dal coronavirus nel corso della permanenza sull’isola.
    “L’invito – conclude Cuomo – è, ancora una volta, a rispettare distanziamento, norme igieniche e uso della mascherina”.

Covid: De Luca, subito test rapidi alla partenza da Sardegna.

Governatore, dato preoccupante, appello al ministro della Salute.

NAPOLI, 22 AGO – “Sulla base dei contagi che registriamo anche oggi, emerge un dato estremamente preoccupante per chi rientra dalla Sardegna. Ritengo assolutamente indispensabile una iniziativa immediata di test rapidi prima delle partenze per le altre regioni italiane” dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Ritengo sinceramente assurdo fare arrivare nei nostri territori, soprattutto giovani, che sulla base dei riscontri statistici, possono presentare elevata carica di contagio. Faccio appello al ministro della Salute per far partire subito un piano di test rapidi per chi parte dalla Sardegna e rientra nelle altre regioni italiane”.