Berlusconi positivo, i forzisti contro Briatore: «E’ stato lui a contagiarlo»

Il leader di Forza Italia si è sottoposto a un tampone dopo un soggiorno in Sardegna. Il suo medico Zangrillo: “È asintomatico e in isolamento a casa ad Arcore”. Da Zingaretti a Salvini, tanti i messaggi di vicinanza. Il premier Conte gli telefona per augurargli una “pronta guarigione”

Silvio Berlusconi è positivo al coronavirus. Il leader di Forza Italia, 83 anni, si è sottoposto a un tampone programmato dopo un soggiorno in Sardegna. “Sarò presente in campagna elettorale con interviste Tv e sui giornali e secondo le limitazioni imposte dalla mia positività al Coronavirus. Putroppo mi è successo anche questo ma continuo la battaglia”, ha detto Berlusconi nel corso di un collegamento con il Movimento azzurro donne. Positivi al tampone anche i due figli di Silvio Berlusconi, Luigi, 31 anni, e Barbara, 36 anni, che ha avvertito sintomi durati un paio di giorni.

Il suo medico curante Alberto Zangrillo, direttore delle Unità di anestesia e rianimazione generale e cardio-toraco-vascolare dell’ospedale San Raffaele di Milano, ha assicurato: “È asintomatico e sta in isolamento a casa, come da disposizioni regionali”.