Mostre: personale ‘Passione materica’ di Raffaele Ferrante

Dal 15 settembre al 6 ottobre al Maschio Angioino

NAPOLI, 08 SET – La personale di Raffaele Ferrante, volto noto del trio comico “I ditelo Voi”, che ha ottenuto un successo dietro l’altro in tv nel programma “Made in Sud”, a teatro ed al cinema, è frutto dell’ispirazione che nasce dall’osservazione quotidiana e dalla intima perlustrazione nell’inconscio. Venticinque opere, realizzate tra la fine del 2018 ed il 2020, di cui oltre la metà inedite, saranno in esposizione dal 15 settembre al 6 ottobre 2020 nelle Sale della Corte del Maschio Angioino di Napoli.
    Il connubio tra ispirazione classica e suggestioni contemporanee caratterizza l’esposizione di Raffaele Ferrante, che ama plasmare differenti materiali densi e pastosi attraverso varie tecniche. «Spesso chi osserva i miei quadri esprime la tentazione di toccarli, tanta è la materia che amo plasmare – dichiara l’artista – Io incito a toccare le mie opere. Mi piace che ci sia interazione tra la mia arte e l’osservatore». Ferrante spazia dai colori ad olio alla lucentezza e pastosità degli smalti, fino agli acrilici, dai supporti su tela al plexiglas in una sperimentazione che non perde di vista l’intenzione figurativa. Dopo Benevento e Cava de’ Tirreni, giunge alla terza – ma non ultima – tappa la mostra itinerante “Passione materica”, a cura di Augusto Ozzella e Barbara Melcarne, organizzata dalla Associazione culturale CosmoArt in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Napoli.
    «Nel suo essere artista Raffaele Ferrante fa confluire tutta la sua cultura e la nota umoristica che lo accompagna nel percorso di vita e professionale – dichiara l’organizzatore Ozzella – La sua arte è partecipazione ed esigenza di condivisione. I riferimenti a Napoli, ai grandi del passato, e la voglia di plasmare la materia per rendere un’idea in concetto sono gli elementi che mi hanno portato a condividere l’arte di questo eclettico artista multidisciplinare». L’esposizione, ad ingresso gratuito, è aperta al pubblico dal lunedì al sabato dalle 8:30 alle 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *