Spari dopo lite per ragazza, tre feriti

A Napoli, non sono sono gravi condizioni. Due estranei a vicenda

NAPOLI, 13 SET – Uno sguardo ed un apprezzamento di troppo per una ragazza, scoppia una lite e tre persone (due delle quali estranee al litigio) restano ferite con colpi di pistola all’alba nella zona di Mergellina a Napoli. La Polizia ha raccolto la testimonianza di un uomo di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, il quale ha riferito che la sua ragazza, mentre si trovava sul lungomare in sua compagnia, è stata importunata da uno sconosciuto; ne è nato un litigio nel corso del quale lo sconosciuto ha sparato diversi colpi di pistola ferendo il 37enne, di Torre del Greco, al polpaccio e al fianco sinistro ma anche altre due persone, due giovani di 21 anni, entrambi incensurati, che si trovavano in quel momento dall’altro lato della strada in luoghi diversi: non hanno riportato ferite gravi. Un giovane è stato colpito al polpaccio destro, un altro al ginocchio destro. Indagini sono in corso da parte della Polizia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *