11enne finisce contro auto,per mamma non partecipava a gioco social

Nel Napoletano, ragazzino ha frattura a tibia e perone

SAN GIORGIO A CREMANO (NAPOLI), 20 SET – Le indagini della Polizia municipale di San Giorgio a Cremano (Napoli) dovranno fare luce sulle circostanze dell’investimento di un ragazzo di 11 anni. Stava partecipando a un gioco social, una sorta di ‘rodeo’ con il quale giovani si lanciano sul cofano di auto in arrivo e si fanno trascinare per alcuni metri mentre i loro compagni riprendono la scena? La mamma del ragazzo, in un post – come riferisce Fanpage – respinge nettamente questa circostanza. Il giovane, spiega, è stato vittima di un investimento, riportando la frattura scomposta di tibia e perone ma non ha cercato di salire sull’auto. Per lui 30 giorni di prognosi ma le sue condizioni non sono gravi.