Gattuso soddisfatto, una vittoria difficile

Mario Rui e Ghoulam spediti in tribuna per punizione

08 NOV – “Sono molto soddisfatto della prestazione e della vittoria, perché è arrivata contro una squadra contro la quale è molto difficile giocare”. Parola di Rino Gattuso, che si conferma uomo franco, che non risparmia scomode verità.


    Anche alla voce Mario Rui e Ghoulam, convocati e spediti in tribuna a Bologna per punizione, nonostante la mancanza di alternative: “Non si sono allenati bene – ha detto l’allenatore del Napoli – quindi li ho fatti venire e non ho mai pensato un secondo se mi potessero servire o meno. Non si sono allenati come si deve. Ormai è un anno che sono qui e i ragazzi mi conoscono: bisogna stare zitti, allenarsi e pedalare”. Intanto, pur tra qualche sofferenza finale, il Napoli rialza la testa dopo il ko con il Sassuolo.
    Il Bologna, invece, torna a cadere, dopo il successo con il Cagliari. Ma senza otto indisponibili, Mihajlovic non poteva chiedere di più ai suoi uomini: “Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Abbiamo tenuto botta e negli ultimi venti minuti abbiamo messo sotto il Napoli e rischiato di pareggiare. Di più non si poteva fare e mi tengo stretta la prestazione”.