Scuola: assessore Basilicata, chiuderle scelta obbligata

Cupparo durante convegno Garante infanzia: Regione è intervenuta

21 NOV – Chiudere le scuole a causa della seconda ondata dell’epidemia è stata “una scelta dolorosa e obbligata”: lo ha detto l’assessore alle attività produttive della Regione Basilicata, Franco Cupparo, durante un convegno promosso dal Garante dell’infanzia.
    Cupparo ha detto che la decisione è stata presa nella consapevolezza che la chiusura delle scuole “rischia di produrre un aumento delle disuguaglianze tra i bambini delle regioni del Sud e quelli residenti nel centro nord”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *