Un presepe di pizza nella Basilica di S. Chiara

Iniziativa di Associazione Pizzaiuoli Napoletani ed artigiani

NAPOLI, 03 DIC – Un presepe interamente realizzato con l’impasto della pizza sarà installato lunedi nella Basilica di S. Chiara, a Napoli.


    L’ iniziativa è nata dalla collaborazione tra gli artigiani presepiali e l’ “Associazione Pizzaiuoli Napoletani” di Sergio Miccu , insieme alla Onlus “I Sedili di Napoli L’ opera artigianale, completamente realizzata a mano, è di 3 metri di diametro per 2 metri di altezza, ed è fatta con farina e legno, acqua e sughero.
    “L’ obbiettivo – afferma Miccu – è quello di valorizzare il connubio tra l’arte del pizzaiuolo napoletano e l’arte presepiale, due elementi identitari e culturali della nostra città”.
    “L’ installazione rispetta contiene i canoni settecenteschi del Presepio napoletano – afferma Geppino Serroni, presidente della Onlus ‘I sedili di Napoli’- Il progetto è finalizzato alla ricostruzione di una delle tante chiese chiuse di Napoli: la neogotica Santa Maria Stella Maris e San Biagio dei Caciolii ,che è riprodotta su questo fantastico presepio di pizza, e che vogliamo riportare al suo antico e dimenticato splendore”.