Covid: era a spasso a Napoli anche se positivo, denunciato

Circa 50 multe Municipale.Verbali a noti esercizi commerciali

NAPOLI, 13 DIC – Cittadini senza mascherina, attività commerciali troppo affollate o senza scanner per la temperatura, ma anche un uomo positivo al covid che se ne andava a passeggio per le strade. Sono circa 50 le multe comminate ieri dalla Polizia Municipale di Napoli, comandata dal generale Ciro Esposito, impegnata nel controllo del primo sabato con i negozi aperti e senza pioggia, e quindi con strade affollate in tutti i punti dello shopping in diversi quartieri. Intensa l’attività al Vomero con multe a un cittadino in giro senza valido motivo dopo le 22 in Via Morghen, 4 verbali per consumo di alcol in strada dopo le 18 in Via Alvino, visto che dopo quell’ora non è possibile bere in strada e non solo vicino ai locali. Ma anche una multa a un bar che somministrava bevande all’interno del locale e ad altri bar per clienti che consumavano proprio davanti al locale.
    In centro 4 verbali per mancato utilizzo della mascherina in Via Toledo, Via Carducci, Piazza Trieste e Trento e Piazza Vittoria, ma anche 4 multe ai titolari di esercizi pubblici che consentivano ai clienti di consumare fuori del proprio locale.
    Verbali anche per noti esercizi commerciali come in Galleria Umberto per mancato distanziamento dei clienti all’interno e mancato dilazionamento degli ingressi e in un altro noto store in via Toledo per mancato distanziamento dei clienti all’interno, perché il cartello con il numero massimo di clienti consentito non era visibile e per il mancato dilazionamento degli ingressi. Dal quartiere Avvocata arriva invece una denuncia per un cittadino che era in giro ma era anche nella banca dati delle persone in quarantena perché positive. Nello stesso quartiere verbalizzati 5 cittadini perché provenienti da altro Comune senza giustificati motivi. Nel quartiere Stella la Municipale ha effettuato dei check point nell’area mercatale della Sanità, in viale Colli Aminei, Piazza Carlo III, via Foria. Verbali anche nei quartieri San Lorenzo e Vicaria con diverse multe tra cui 6 esercizi commerciali.