Covid: dopo ore rimosso blocco ristoratori a Napoli

Stop in concomitanza con la videoconferenza con la Regione

NAPOLI, 20 DIC – I ristoratori e titolari di pubblici esercizi di Napoli hanno sospeso il blocco stradale sul lungomare in attesa degli esiti della riunione in corso in videoconferenza con la Regione che ha annunciato ristori agli operatori. Dalla mattinata era scattata la protesta dei ristoratori e gestori di bar in piazza Vittoria , a Napoli, mentre i manifestanti si sono consultati sull’annuncio del Governatore De Luca di ristori ulteriori per compensare le spese sostenute per gli approvvigionamenti in previsione della riapertura.

In un’ assemblea improvvisata ha prevalso, in un primo momento, la linea dura, che chiede la revoca dell’ordinanza di ieri di De Luca sulla base della quale la Campania resta zona arancione. Il blocco è stato poi rimosso alla Riviera di Chiaia, all’altezza dell’ incrocio con piazza San Pasquale. Ora lo stop alla protesta in attesa dell’esito dell’incontro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *