Concerto Epifania, pubblico premia “progetto culturale”

1.123.000 spettatori,soddisfatti organizzatori Oltre il Chiostro

 NAPOLI, 06 GEN – Soddisfazione degli organizzatori della 26/a edizione del Concerto dell’Epifania che si è rivelata un successo televisivo, con 1.123.000 spettatori e un share del 7,4% raccolti in seconda serata su Rai1.
    “Il successo televisivo conseguito ieri sera – afferma Giuseppe Reale, autore del programma – è la conferma che il nostro è un progetto culturale ed educativo, che affascina e coinvolge varie fasce della popolazione. Il  ritorno nel Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova è stata un’importante occasione per promuovere tra il grande pubblico le bellezze storiche ed artistiche di una città unica al mondo come Napoli”.
    “Vincere la sfida della seconda serata in tv – sostiene il direttore artistico, Francesco Sorrentino – è motivo di grande soddisfazione. Una soddisfazione, a mio avviso, doppia, viste le infinite difficoltà operative e logistiche imposte dalla contingenza sanitaria. Molti avranno la possibilità di rivivere le emozioni del Concerto mediante la piattaforma RaiPlay, così come i nostri connazionali sparsi in tutto il mondo, attraverso la rete Rai”.
    Il concerto, per la prima volta a confronto con il pubblico serale di RAI1, ha più che raddoppiato gli ascolti degli altri programmi andati in onda nella seconda serata di ieri, martedì 5 gennaio. Il tradizionale appuntamento culturale e musicale, presentato da Arianna Ciampoli, ideato e promosso dall’Associazione Oltre il Chiostro, ha avuto come protagonisti l’Orchestra Partenopea di Santa Chiara diretta dal maestro Adriano Pennino e molti artisti, da Mario Biondi a Peppino di Capri. La produzione per la Rai è di Melos International di Dante Mariti, insieme all’Associazione Musica dal Mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *