Covid: inaugurato polo vaccinale alla caserma ‘Ferrari Orsi’

A Caserta. si potranno somministrare fino a mille dosi al giorno

CASERTA, 01 MAR – E’ stato inaugurato alla Caserta Ferrari Orsi di Caserta, sede della Brigata Bersaglieri Garibaldi, un importante polo vaccinale con 26 box per la somministrazione dei vaccini contro il Covid già disponibili, ma con la possibilità di aggiungere altre due postazioni. Presenti il comandante della brigata bersaglieri “Garibaldi” Massimiliano Quarto, il Direttore Generale dell’ Asl di Caserta Ferdinando Russo, il comandante della divisione “Acqui” Nicola Terzano, il sindaco di Caserta Carlo Marino e il prefetto Raffaele Ruberto. L’installazione consentirà di somministrare fino a 1000 vaccini al giorno con 40 medici e infermieri dell’Asl coadiuvati dal personale logistico della Brigata “Garibaldi”. La struttura comprende anche soluzioni per le persone con disabilità o con mobilità ridotta che avranno spazi e corsie dedicate. Il centro, allestito nell’area denominata “Campo El Alamein”, in poche settimane ha sostituito il Drive-Through-Difesa, che rimarrà attivo per l’elaborazione dei tamponi grazie al laboratorio mobile del 7° Reggimento NBC gestito da operatori specializzati del “Celio”, operativo dallo scorso mese di ottobre, e che da allora ad oggi ha processato più di 6000 tamponi, mentre restano attivi altri 14 “Drive-Through-Difesa” gestiti della “Garibaldi” in Campania . Il presidio, in cui già oggi, subito dopo l’inaugurazione, sono state somministrate le prime dosi di vaccino, sarà attivo tutti i giorni (dalle 8 alle 20.30), a favore degli insegnanti e del personale Ata, cui verranno somministrate dosi del vaccino Astrazeneca. Successivamente sarà aperto anche al resto della cittadinanza secondo il calendario di vaccinazione stabilito dalle autorità sanitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *