Femminicidio a Napoli, gip di Terni convalida fermo per 43enne

Disposta custodia cautelare in carcere per omicida reo confesso

 NAPOLI, 16 MAR – Il gip di Terni ha convalidato il fermo emesso nei confronti di Pinotto Iacomino, l’uomo di 43 anni che lo scorso 13 marzo si è costituito ai Carabinieri di Montegabbione (Terni), dopo aver confessato di aver ferito a morte, a Napoli, con 15 coltellate, l’ex compagna, Ornella Pinto, di 40 anni, poi deceduta in ospedale. Il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere per l’uomo, accusato di omicidio volontario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *