Femminicidio a Napoli, gip di Terni convalida fermo per 43enne

Disposta custodia cautelare in carcere per omicida reo confesso

 NAPOLI, 16 MAR – Il gip di Terni ha convalidato il fermo emesso nei confronti di Pinotto Iacomino, l’uomo di 43 anni che lo scorso 13 marzo si è costituito ai Carabinieri di Montegabbione (Terni), dopo aver confessato di aver ferito a morte, a Napoli, con 15 coltellate, l’ex compagna, Ornella Pinto, di 40 anni, poi deceduta in ospedale. Il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere per l’uomo, accusato di omicidio volontario.