Bandiera Blu: in Campania 19, entra Camerota ed esce Ispani

Tra le isole Anacapri. Cilento star

 NAPOLI, 10 MAG – Entra Camerota ed esce Ispani tra le spiagge della Campania insignite con la Bandiera Blu 2021. Un avvicendamento nell’anno in cui la Campania con 19 Bandiera Blu sale al secondo posto della classifica nazionale posizionandosi dietro soltanto alla Liguria (32) e scavalcando la Toscana e la Puglia (17).

I riconoscimenti assegnati, come ogni anno, dalla Fee (Foundation for Environmental Education) promuovo dunque la Campania e il suo mare e rilanciano le località turistiche della regione anche in vista della ripartenza della stagione estiva.
    Tra le isole del golfo di Napoli, che a breve saranno Covid Free a seguito della campagna vaccinale anti covid, solo Anacapri con le splendide acque della Grotta Azzurra, di Faro, di Punta Carena e di Grandola è stata fregiata del riconoscimento mentre sono ben quattro le località della costiera sorrentina, in provincia di Napoli, a potersi fregiare della Bandiera Blu: Vico Equense, Piano di Sorrento, Sorrento e Massa Lubrense. Tra le conosciutissime località della costiera amalfitana, rinomate in tutto il mondo, soltanto Positano figura tra le Bandiera Blu 2021 grazie alle acque della spiaggia Grande, della spiaggia Arienzo e di quelle di Fornillo. A fare la parte del leone sono soprattutto le località del Cilento, in provincia di Salerno, con ben 13 Bandiere Blu. E se Camerota è la new entry, sono molte le località che ormai figurano da anni nella classifica della spiagge Bandiera Blu d’Italia. (ANSA).