Napoli:Maresca,no al tavolo con chi ha pendenze giudiziarie

Chi le ha dovrebbe avere buon senso di fare un passo a lato

NAPOLI, 27 MAG – “Noi cercheremo di sederci al tavolo con tutti. Ma il nostro percorso ci impone la necessità di non sederci al tavolo con tutti o con chi legittimamente sta cercando di risolvere le sue pendenze con l’autorità giudiziaria”.

Lo ha detto Catello Maresca, pm partenopeo candidato a sindaco di Napoli per il centrodestra. “Non siamo colpevolisti;in questo Paese c’è il principio di non colpevolezza fino al passaggio in giudicato delle sentenze. ma chi sta risolvendo le proprie situazioni con l’autorità giudiziaria dovrebbe avere il buon senso di farlo da solo, un passo a lato, nemmeno indietro, in attesa che queste pendenze si risolvano”.