Vaccini: Napoli; Asl, si accelera coi non deambulanti

Dal 5 giugno dosi “drive in” al centro tamponi del Frullone

NAPOLI, 03 GIU – L’Asl Napoli 1 Centro accelera sui vaccini ai cittadini non deambulanti grazie ad una parziale riconversione del centro tamponi presente nella sede del Frullone che, a partire dal 5 giugno, sarà impiegato nel solo pomeriggio in modalità “drive in” anche per le inoculazioni di quanti non possono raggiungere gli hub vaccinali cittadini.
    Una parziale riconversione resa possibile dal miglioramento del contesto epidemiologico nazionale e campano, che richiede un minor numero di tamponi rispetto al recente passato.Il centro tamponi ubicato al Frullone si riqualifica, dunque, per far fronte alle attuali esigenze di salute pubblica. Nel corso delle mattinate gli operatori Asl continueranno ad eseguire i tamponi, mentre durante i pomeriggi si eseguiranno i vaccini ai cittadini non deambulanti.
    L’Asl Napoli 1 Centro sta già contattando i cittadini registrati in piattaforma come non deambulanti al fine di verificare la possibilità degli stessi ad essere accompagnati con mezzi propri in auto al drive in del Frullone. Resta inteso che l’iniziativa “drive in” messa in campo dall’Asl Napoli 1 Centro non ferma la somministrazione domiciliare dei vaccini, che prosegue a ritmo serrato grazie alle Usca e alla preziosa collaborazione dei Medici di Medicina Generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *