Abusivismo: sequestrata area ristorante a Posillipo

Denunciati titolare e gestore di locale in via Ferdinando Russo

NAPOLI, 08 GIU – Il titolare ed il gestore di un ristorante in via Ferdinando Russo, nel quartiere Posillipo, a Napoli, sono stati denunciati dalla Polizia per la realizzazione di manifatti abusivi che occupavano il suolo pubblico.
    Gli agenti del commissariato Posillipo, che hanno eseguito i controlli con la Guardia Costiera e la Polizia Municipale hanno sequestrato l’ area.


    Il ristorante aveva realizzato una pedana di metallo e legno allestita con 8 panchine e fioriere. Un secondo manufatto di pertinenza del locale occupava abusivamente il suolo pubblico.
    L’amministratore del locale ed il gestore, di 51 e 63 anni, sono stati denunciati per invasione di terreni e occupazione abusiva di spazio demaniale e inosservanza dei limiti alla proprietà privata .
    Sequestrato e sanzionato amministrativamente anche un minivan parcheggiato in strada e privo di assicurazione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *