Controlli dei Nas in provincia di Napoli, tre denunciati

Sequestrati alimenti, violate norme igieniche e di sicurezza

NAPOLI, 16 AGO – I controlli dei carabinieri del Nas di Napoli, effettuati a livello nazionale d’intesa con il ministero della Salute, su villaggi turistici, campeggi, agriturismo, hanno riguardato vari comuni della provincia tra cui Pompei, Sorrento, Giugliano in Campania, Ischia e Vico Equense. Sono 3 le persone denunciate per violazioni in materia ambientale e per il mancato aggiornamento della documentazione rischio covid.

Per quanto riguarda la presenza dei distributori di gel e dei rilevatori di temperatura non sono state rilevate criticità.
    Sequestrati 150 kg di alimenti privi di tracciabilità. I carabinieri hanno anche comminato 30 verbali per violazione delle norme igieniche e di sicurezza chiuso due depositi abusivi di generi alimentari del valore complessivo di €150000. Il valore delle multe elevate dai militari si aggira sui €15000.