A Scala concerto di Hauser in memoria vittime 11 settembre

Giornata di incontri e commemorazioni nel comune amalfitano

NAPOLI, 07 SET – Sarà il violoncellista Stjepan Hauser, accompagnato dall’orchestra del teatro Verdi di Salerno, ad esibirsi, giovedì 9 settembre alle 21, in un esclusivo concerto per la pace in memoria delle vittime dell’11 settembre e di ogni terrorismo. L’evento verrà presentato da Milly Carlucci in piazza Municipio a Scala, il comune più antico della Costiera Amalfitana, per il ventennale dell’attentato alle Torri Gemelle. La giornata di incontri si aprirà alle 19 con i saluti istituzionali del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, del sindaco di Scala, Luigi Mansi, e del rappresentante dell’ambasciata americana in Italia. Sarà il viceministro degli Esteri, Marina Sereni, a ricordare e a tracciare un bilancio di quella che è stata una delle pagine più cruente della nostra storia.
    Dopo gli undici colpi a salve, gli inni italiano e americano e il silenzio, sarà posta una corona ai piedi del monumento dedicato all’attentato delle torri gemelle. A seguire, prima del concerto di Hauser, si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno il vicecomandante generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Enzo Bernardini, l’amministratore delegato di ITA, Fabio Lazzerini e il newyorkese Steven Mercurio con il saluto dell’Ambasciatore Maurizio Massari, Rappresentante Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite a New York e collegamenti dalla Grande Mela.