Covid:Asl Napoli 1, sospesi da servizio altri sei dipendenti

Per mancato obbligo vaccino; revocato provvedimento per altri 18

 NAPOLI, 06 OTT – Un dirigente medico, un medico di medicina generale, tre infermieri, uno specialista ambulatoriale sono stati sospesi oggi dal servizio dall’Azienda Sanitaria Locale Napoli 1 per il mancato rispetto dell’obbligo vaccinale per il Covid.
    Con lo stesso provvedimento l’Asl ha anche disposto la revoca del provvedimento di sospensione nei confronti di 18 dipendenti dei 59 dipendenti già sospesi in data 21 settembre scorsi.

Si tratta di tre dirigenti medici, uno psicologo, due veterinari, tre medici di medicina generale, cinque infermieri, due operatori socio sanitari, uno specialista ambulatoriale e un medico di continuità assistenziale che ora potranno riprendere il servizio.