Premi: Napoli; quinta edizione di Talentum per le eccellenze

Riconoscimenti tra gli altri a H.Parisi, C.Donadio, A.D’Alatri

 NAPOLI, 06 OTT – Da Heather Parisi a Cristina Donadio, da Alessandro D’Alatri a Luciano Melchionna, e ancora Benedetto Casillo e Marco Valentini, già prefetto di Napoli, Antonello Perillo e Titti Improta, Stella Cervasio e Lucianna De Falco: questi alcuni dei premiati della quinta edizione di Talentum – Il premio delle eccellenze ideato dalla giornalista Roberta D’Agostino e dall’attore e regista Gianni Sallustro.
    “Ripartiamo dal bello, dalle eccellenze del nostro territorio, da tutte quelle persone che per il loro operato si sono distinte – dicono gli organizzatori Sallustro e D’Agostino -. Dopo un anno in cui ci siamo dovuti fermare per la pandemia torniamo ancora più determinati a volere metter in luce artisti, giornalisti, medici che rappresentano l’eccellenza, quelle persone con una marcia in più. Focus, come sempre, anche sui giovani che con la loro determinazione riescono a farci respirare bellezza. Il talento era una antica moneta romana alla quale ci siamo rifatti per fare realizzare all’artista campano Fiormario Cilvini il nostro premio”.
    L’evento è realizzato dalla Talentum Production di Marcello Radano in collaborazione con l’ Accademia vesuviana del teatro e del cinema di Gianni Sallustro. La cerimonia di premiazione si terrà a Napoli nella sala del Capitolo di San Domenico Maggiore venerdì, 8 ottobre, alle 16.