Movida: 21enne ferito da colpo di pistola nel Casertano

Grave,ma non rischia vita.Al setaccio immagini videosorveglianza

CASERTA, 21 NOV – Movida di sangue nel Casertano, a Santa Maria a Vico, dove un giovane di 21 anni è stato colpito da un proiettile all’addome ed è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Marcianise, ma non in pericolo di vita.


    Dai primi accertamenti realizzati dalla Polizia di Stato sembra che un uomo, fermo all’esterno di un bar, ha estratto dal giubbotto una pistola ed ha sparato alcuni colpi (almeno tre), uno dei quali ha colpito il 21enne che si è accasciato al suolo in una pozza di sangue.

La Polizia sta verificando anche le immagini di videosorveglianza oltre a raccogliere testimonianze per ricostruire l’accaduto e fermare il responsabile.