Whirlpool:ministri non a tavolo,sindacati restano a oltranza

‘Rifiutano incontrare sindacati e lavoratori’

NAPOLI, 24 NOV – I ministri dello sviluppo Giorgetti e del lavoro Orlando non possono essere presenti al tavolo su Whirlpool in corso al Mise, come richiesto invece dai sindacati.


    Fim Fiom Uilm e i lavoratori hanno quindi deciso di restare al Mise a oltranza.

E’ quanto fanno sapere fonti sindacali, spiegando che il coordinatore della struttura per le crisi d’impresa, Luca Annibaletti, ha riferito ai presenti al tavolo che in questo momento i ministri non hanno disponibilità per essere presenti. “I ministri si rifiutano di incontrare i sindacati e i lavoratori”, scrive la Fiom-Cgil Nazionale su twitter, confermando la decisione delle tute blu di restare ad oltranza al tavolo convocato al Ministero dello Sviluppo economico.